La nascita della Blockchain e il suo funzionamento

La  prima idea di Blockchain è del 1991 quando alcuni ricercatori introducono una soluzione computazionale pratica per  la  marcatura temporale di documenti digitali per fare in modo che non possano essere retrodatati o alterati.

Il sistema usa una catena di blocchi protetta crittograficamente per archiviare i documenti con marcatura temporale. Nel 1992 vengono introdotti i Merkle  tree nella struttura, rendendola più efficiente grazie alla possibilità di raccogliere diversi documenti in un unico blocco. Tuttavia, questa tecnologia rimase inutilizzata e il brevetto scadette nel 2004, quattro anni prima della creazione del Bitcoin.

Nel 2004 viene invece introdotto un nuovo sistema chiamato RPoW  Reusable  Proof Of Work.  Il sistema funziona secondo il seguente schema: riceve un token proof of work basato su Hashcash, non cambiabile e non fungibile, e in cambio crea un token firmato con crittografia RSA che può essere trasferita da persone a persona.

Il sistema RPoW  puo essere considerato un primo prototipo e un primo passo significativo nella storia delle criptovalute.

Blockchain_ (1)

La creazione delle cripto e loro finalità

Copia di Blockchain_

Alla fine del 2008, una white paper che introduce un sistema di moneta elettronica peer-to-peer decentralizzata -chiamato Bitcoin- viene pubblicato su una mailing list di appassionati di criptografia da una persona o un gruppo che utilizza lo pseudonimo Satoshi Nakamoto.

Si basa su un algoritmo proof-of-work Hashcash, invece di utilizzare un hardware viene utilizzato un protocollo peer to peer decentralizzato per il monitoraggio e la verifica delle transazioni.

In breve dei miner (persone fisiche o aziende) usano il meccanismo proof-of-work per il “mining” e ricevono nuovi Bitcoin come ricompensa i quali vengono poi verificati dai nodi (masternode) decentralizzati del network.

Ufficialmente il Bitcoin ha iniziato ad esistere Il 3 gennaio 2009, quando Satoshi Nakamoto ha minato il primo blocco che aveva una ricompensa di 50 bitcoin. Il primo ricevente di  bitcoin è stato Hal Finney quando Il 12 Gennaio 2009, Satoshi Nakamoto inviò 10 bitcoin ad Hal Finney nella prima storica transazione di bitcoin in assoluto.

Se sei incuriosito da questo mondo non esitare a contattarmi per saperne di più.

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner